poi


                    
                    
                
Donna
Donna

Donna

ques
ques

ques

dire
dire

dire

oed
oed

oed

mios
mios

mios

meu
meu

meu

veneno
veneno

veneno

con
con

con

mio
mio

mio

oggy
oggy

oggy

🔥 | Latest

Memes, Uno, and Summer: Quando ci hanno chiesto di partecipare alla Bobo Summer Cup non ci credevamo. "Bobo vi vuole". Lui, il nostro ispiratore, il nostro re dei bomber. E la bellissima possibilità di diventare partner di un suo evento, il cui ricavato dalle iscrizioni, va interamente in beneficenza ai terremotati. Abbiamo passato dei weekend straordinari, in attesa della finalissima di domani. Abbiamo visto spalti gremiti con 40 gradi all'ombra. Abbiamo visto ragazzi di tutta Italia sfidarsi e a fine partita bersi una bella birra ghiacciata insieme, come nei migliori terzi tempi. Abbiamo visto sfide tra campioni del Mondo, personaggi che solo qualche anno fa vedevamo in tv o sulle figurine. Abbiamo visto ragazzi fare un tifo da stadio, da Champions. Abbiamo visto Toni arrabbiarsi come ai vecchi tempi per un punto mancato. E poi lo abbiamo visto esultare... alla Toni. Abbiamo visto Crespo prendere il volo e colpire di testa come una volta. Abbiamo visto atleti di ogni sport cimentarsi nel footvolley e mettersi in gioco davanti a centinaia di tifosi, il tutto per una buona causa. E poi abbiamo visto Bobo. Lo abbiamo visto fare da raccattapalle sulla sabbia bollente e giocare con i bambini. Lo abbiamo visto improvvisato intrattenitore. Lo abbiamo visto sorridente e divertito, lui che leggenda vuole essere sempre un musone. Il tutto per uno scopo benefico. Abbiamo scoperto che il nostro "dio" è in realtà un supereroe. chiamarsibomber bobosummercup comebobo
Memes, Uno, and Summer: Quando ci hanno chiesto di partecipare alla Bobo Summer Cup non ci credevamo. "Bobo vi vuole". Lui, il nostro ispiratore, il nostro re dei bomber. E la bellissima possibilità di diventare partner di un suo evento, il cui ricavato dalle iscrizioni, va interamente in beneficenza ai terremotati. Abbiamo passato dei weekend straordinari, in attesa della finalissima di domani. Abbiamo visto spalti gremiti con 40 gradi all'ombra. Abbiamo visto ragazzi di tutta Italia sfidarsi e a fine partita bersi una bella birra ghiacciata insieme, come nei migliori terzi tempi. Abbiamo visto sfide tra campioni del Mondo, personaggi che solo qualche anno fa vedevamo in tv o sulle figurine. Abbiamo visto ragazzi fare un tifo da stadio, da Champions. Abbiamo visto Toni arrabbiarsi come ai vecchi tempi per un punto mancato. E poi lo abbiamo visto esultare... alla Toni. Abbiamo visto Crespo prendere il volo e colpire di testa come una volta. Abbiamo visto atleti di ogni sport cimentarsi nel footvolley e mettersi in gioco davanti a centinaia di tifosi, il tutto per una buona causa. E poi abbiamo visto Bobo. Lo abbiamo visto fare da raccattapalle sulla sabbia bollente e giocare con i bambini. Lo abbiamo visto improvvisato intrattenitore. Lo abbiamo visto sorridente e divertito, lui che leggenda vuole essere sempre un musone. Il tutto per uno scopo benefico. Abbiamo scoperto che il nostro "dio" è in realtà un supereroe. chiamarsibomber bobosummercup comebobo

Quando ci hanno chiesto di partecipare alla Bobo Summer Cup non ci credevamo. "Bobo vi vuole". Lui, il nostro ispiratore, il nostro re dei b...